Uno stanziamento alla dignità…di tutto il paese!

E’ arrivata la tanto temuta notizia: il governo ha deciso di non rifinanziare il fondo sulla non autosufficienza colpendo così soprattutto le persone malate di patologie gravissime come la SLA (sclerosi laterale amiotrofica).

Quello che personalmente mi ha più sconvolta è stata la promessa fatta dall’esecutivo che ha ottenuto l’interruzione dello sciopero della fame portato avanti da alcuni malati negli ultimi giorni, soprattutto dal Comitato 16 novembre (comitato16novembre.org). Una promessa totalmente disattesa ieri.

Non voglio entrare nelle questioni politiche, né esprimere un giudizio di merito sul governo. Voglio attenermi ai fatti. La quota destinata al fondo sulla non autosufficienza (contributo introdotto dal governo Prodi nella finanziaria 2007) nel 2011 è stata di 350 milioni. In realtà gli stanziamenti son passati da 2.520 milioni di euro nel 2008 a 349 milioni di euro nel 2011, con assegni diretti ai malati che vanno da 900 a 1200 euro mensili.

Questi sono soldi indispensabili per pagare medicinali e macchinari che permettono a questi cittadini di mantenere un minimo di vita nonostante una condizione fisica devastante: sono fondi alla dignità delle persone.

Siamo in tempi di vacche magre è vero, ma il livello di civiltà di un paese si vede proprio qui, da cosa si decide di fare nelle difficoltà, e questo è semplicemente un atto barbaro.

Alcuni malati di SLA, all’arrivo della notizia, hanno commentato “Non abbiamo nulla da perdere”. E chi non ha nulla da perdere è più forte degli altri.  Io son con voi.

Questa voce è stata pubblicata in Disabilità e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...